I modelli permanente del nastro magnetico di dati del calcolatore della struttura di immagazzinaggio secondario dei vassoi del cilindro del settore della testa del hdd dell'azionamento di dischi rigidi della superficie del disc che ricoprono IBM 305 RAMAC hanno avanzato gli alberini della lima

 
Data Recovery PRO DATA DOCTOR

Home | Order Online | Downloads | Contact Us | Software Knowledgebase

it | es | pt | fr | de | jp | kr | cn | ru | nl | gr


 

Sample Chapters from book DATA RECOVERY WITH AND WITHOUT PROGRAMMING by Author Tarun Tyagi


Capitolo – 2

Introduzione dei dischi rigidi

Introduzione

In odierno mondo di calcolatore i dischi rigidi si sono dimostrati come la parte più importante di un calcolatore. Oggi il disco rigido è il dispositivo di memorizzazione principale che è il più comunemente usato memorizzare tutto il tipo di dati così come uno dei componenti più interessanti del calcolatore.

Sarà molto difficile affinchè gli utenti moderni del calcolatore persino consideri che vita del calcolatore sarebbe senza azionamenti di disco rigido, come la maggior parte di noi oggi memorizza i miliardi dei byte delle informazioni nei nostri calcolatori.

Nei calcolatori più in anticipo non ci era immagazzinaggio affatto. Ogni volta avete desiderato fare funzionare un programma dovreste seguire manualmente il programma. Ancor più di quello, ha fatto la maggior parte di che cosa considerare oggi come computare impossibile, poiché non ci era ripetutamente ancora senso facile avere un lavoro del calcolatore con gli stessi dati. È stato realizzato rapidamente che una certa specie di immagazzinaggio permanente era necessaria se i calcolatori fossero di trasformarsi in in attrezzi vero utili.

Il primo strumento di memorizzazione usato sui calcolatori era realmente di carta. I programmi ed i dati sono stati registrati usando i fori perforati nella striscia di carta o nelle schede perforate. Un lettore speciale ha usato un fascio luminoso per esplorare le schede o il nastro. Dove un foro gli è stato trovato colto "un 1" e dove la carta ha ostruito il sensore, "un 0" o vice-versa.

Benchè sia un miglioramento grande sopra niente ma queste schede erano ancora molto inopportune da usare. Avete dovuto scrivere basicamente l'intero programma da zero su carta e la ottenete che funziona nella vostra mente prima che cominciaste provare a metterla sulle schede, perché se faceste un errore avete dovuto re-punzone molte delle schede. Era molto duro visualizzare che cosa stavate lavorando con.

La carta eccessiva in anticipo grande seguente era la creazione del nastro magnetico. Le informazioni di registrazione in un simile al senso a come l'audio è registrato su nastro, questi nastri magnetici erano striscia di carta molto più flessibile, più durevole e più velocemente o schede perforate.

Naturalmente, il nastro ancora è utilizzato oggi sui calcolatori moderni, ma come forma di immagazzinaggio fuori linea o secondario. Prima dei dischi rigidi, erano l'immagazzinaggio primario per alcuni calcolatori. Il loro svantaggio primario è che devono essere letti linearmente; può occorrere i minuti al movimento da un'estremità del nastro all'altra, rendente l'accesso casuale poco pratico.

Ritorno buono al nostro soggetto. IBM ha introdotto il primissimo disco rigido che sarebbe fattibile per sviluppo commerciale. Non era come gli azionatori del disco che ora sono usati giorni. Hanno utilizzato i tamburi cilindrici di rotazione, su cui i modelli magnetici dei dati sono stati immagazzinati. I tamburi erano grandi e duri da funzionare con. I primi veri dischi rigidi hanno avuti le teste del disco rigido in contatto con la superficie del disc. Ciò è stata fatta per permettere l'elettronica di basso-sensibilità del giorno possa migliorare ha letto i campi magnetici sulla superficie del disc ma le tecniche di fabbricazione in quella fase di tempo non erano quasi specializzate come sono ora e non era possibile ottenere la superficie del disc regolare come era necessario da permettere che la testa faccia scorrere uniformemente sopra la superficie del disc all'alta velocità mentre era in contatto con esso. Col tempo le teste porterebbero fuori, o portare fuori il rivestimento magnetico sulla superficie del disc.

Come scoperta critica di nuova tecnologia di IBM in cui, contatto con la superficie del disc non era necessario, ha avvenuto si è trasformato in nella base dei dischi rigidi moderni. Il primissimo disco rigido di questo tipo era IBM 305 RAMAC (metodo di accesso casuale della contabilità e del controllo) introdotti nel 13 settembre 1956. Questo disco rigido potrebbe immagazzinare cinque milione caratteri che erano di circa cinque megabyte con il tasso di trasferimento di dati di 8.800 byte al secondo.

In 1962, IBM ha introdotto l'archivio su disco avanzato del modello 1301. L'avanzamento chiave di questo azionatore del disco era la creazione delle teste che hanno galleggiato, o hanno volato, sopra la superficie del disc su un cuscinetto di aria con ridurre la distanza dalle teste alla superficie dei disc da 800 a 250 milionesimi di pollice.

In 1973, IBM ha introdotto l'azionatore del disco del modello 3340, che è considerato comunemente come il padre del disco rigido moderno che ha avuto due alberini separati, uno permanente e l'altro smontabile, ciascuno con una capienza del mb 30. Il modello 3370 dell'IBM introdotto in 1979 era il primo disc con le teste della pellicola sottile. Durante lo stesso anno IBM ha introdotto il modello 3310 che è il primo azionatore del disco con 8 " vassoi, notevolmente ridotto nel formato dai 14 " che erano stati il campione per sopra una decade.

Il primo azionamento di disco rigido progettato nei 5.25 " fattore della forma usato nei primi pc era il Seagate ST-506. Ha caratterizzato quattro teste e una capienza di mb 5. IBM ha escluso lo ST-506 ed ha scelto lo ST-412--un disc di mb 10 nello stesso fattore della forma--per IBM PC/XT, rendendo esso il primo azionamento di disco rigido ampiamente usato nel pc e nel mondo Pc-compatibile.

Durante l'anno 1983, Rodime ha introdotto RO352, il primo azionatore del disco per usare i 3.5 " fattore della forma, che si è trasformato in in uno dei campioni di industria più importanti. In Quantum 1985 introdotto il Hardcard, un disco rigido di mb 10.5 ha montato su una scheda di espansione di ISA per i pc che originalmente sono stati costruiti senza un disco rigido.

In Conner le unità periferiche 1986 hanno introdotto il CP340. Era il primo azionatore del disco per utilizzare un azionatore della bobina di voce. In Conner di anno le unità periferiche 1988 hanno introdotto il CP3022, che era i primi 3.5 " azionamento per usare il 1 " profilo "basso" di altezza ora chiamato ridotto ed il campione per i 3.5„ azionamenti moderni. Durante lo stesso anno PrairieTek ha introdotto un azionamento usando 2.5„ vassoi. In IBM 1990 introdotto il modello 681 (Redwing), un azionamento di mb 857. Era il primo per usare il SIG. teste e PRML.

L'azionamento dell'elaboratore centrale "di Pacifica„ dell'IBM introdotto in 1991 è il primo per sostituire i mezzi dell'ossido con i mezzi della pellicola sottile sulla superficie del vassoio. Durante lo stesso anno le unità periferiche integrali 1820 è il primo disco rigido con 1.8" vassoi, più successivamente utilizzati per gli azionatori del disco della Pc-Scheda. Durante l'anno Hewlett 1992 Packard ha introdotto C3013A che è i primi 1.3„ azionamento.

Ci sono un certo numero di sviluppi che hanno avvenuto nella storia dei dischi rigidi per dare il disegno, le prestazioni di figura e la capienza correnti agli odierni disc. Questi sono difficili da contare dettagliatamente all'interno di questo libro.

 

page 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22

Next page

 

Chapter 1

 
Previous page

page 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13

 

© Copyright 2002-2005 DataDoctor.Biz

Benefits of online data recovery | Pen Drive Memory Stick Data Recovery Software | Memory Card Data Recovery Software | iPod Data Recovery Software | Digital Camera Data Recovery Software | Removable Media Data Recovery Software | Site Submission Services | Windows Data Recovery Software | FAT Data Recovery Software | NTFS Data Recovery Software | Data Recovery Training | Data Recovery Services | Data Recovery Education Material | Data Recovery Book | Custom Software Development | Offshore Software Development | Microsoft .NET Development | Java / J2EE Development | Wireless / Mobile Application Development | Database Solutions | Website Design | Website Development | Website Promotion | Mobile Website Design | Website Testing | Graphic Design | Data Recovery company India | Data Recovery Canada | Data Recovery United States | Data Recovery United Kingdom | Website Designer Canada | Website Designer United States | Website Designer United Kingdom | Website Designer Outsourcing

Home | Contact us | Downloads | Services | Terms and conditions | Site map

Website Data Recovery | recuperación de Datos | Récupération de données | Datenrettung | Recupero dati | データ復旧 | 데이터 복구 | 数据恢复 | Восстановление данных | De terugwinning van gegevens | Ανάκτηση δεδομένων
Sitemap Site map1 2 3 4 | Spanish1 2 3 | French1 2 3 | German1 2 3 | Italian1 2 3 | Portuguese1 2 3 | Japanese1 2 3 | Korean1 2 3 | Chinese1 2 3 | Russian1 2 3 | Dutch1 2 3 | Greek1 2 3
Data Recovery Book English | Spanish | French | German | Italian | Portuguese | Japanese | Korean | Chinese | Russian | Dutch | Greek